12 MESI CON LA NOSIOLA
12 MONTHS WITH NOSIOLA

Cosa succede nel corso dell'anno? Produrre Vino Santo Trentino è un susseguirsi di piccoli gesti importanti, che caratterizzano ogni mese dell'anno.
What happens throughout the year? The production of Vino Santo Trentino is a sequence of small and important actions that characterize every single month.

DICEMBRE

DECEMBER

Ultimo mese di lavori dell'anno

The last month for the last works

Questo mese ha inizio la potatura, momento di cure e attenzioni per le viti della Nosiola. I cosiddetti sarmentei, nel dialetto trentino, sono i tralci che vengono tagliati: cadono al suolo e vengono lasciati a creare dei veri e propri tappeti di incroci, che abbelliscono i filari. 

Il freddo inizia ad essere più prepotente questo mese, che si allea all'Òra del Garda, spaziando come un avvertimento per tutta la Valle dei Laghi.

Da san Tomas a Nadal

i dì i se slonga de n'pols del gal.

Dal 21 dicembre, San Tommaso, fino al giorno di Natale (per 4 giorni) i giorni si allungano del tempo che dura il riposo del gallo tra un chicchirichì e l'altro.

(detto tratto da Restrospettive, pag. 42 del numero 41, novembre 2009)

(fotografie di Paola Aldrighetti)



This month starts the pruning: it's a moment rich of care and attention for Nosiola vines. The cutted shoot in the Trentino dialect are called sarmentei: they are left on the ground, as an interwoven carpet, decorating the vineyard.

The cold grows, helped by the typical wind, Òra del Garda, and together they sweep through the valley as a warning.

Da san Tomas a Nadal

i dì i se slonga de n'pols del gal.

This means that from December 21, the Feast of St. Thomas, until Christmas (during these 4 days), the days get longer of the time that passes between one cook-a-doodle-doo and the other.

(proverb from Retrospettive, page 42 of number 41, November 2009)

(Pictures of Paola Aldrighetti)

GENNAIO E FEBBRAIO
JANUARY AND FEBRUARY

Mesi di attesa e riposo
Months to wait and rest

Durante il mese di gennaio le attività che riguardano la Nosiola sono sospese: si attende, si osserva, si progetta. Com'è capitato in questi giorni, può arrivare la neve che posandosi dolcemente sulle viti, come una coperta, augura loro un dolce sonno.

Anticamente (detto per dire, poiché si usa ancora oggi) nel dialetto trentino si diceva: 

quando fioca sula foia 

el fa n'inverno che fa voia. 


Ovvero, se la neve cadeva quando le foglie erano ancora sulle viti, l'inverno sarebbe stato bello, senza freddi eccessivi o nevicate. Quest'anno, come abbiamo visto, il detto è stato un po' stravolto.

Oppure, ancora:

Soto la nef pan

Soto l'acqua fam.


Questo invece conferma l'importanza della neve che, quando cade e ricopre il terreno, assicura che il raccolto sarà buono.

Nell'appassitoio, la muffa nobile avanza: se il freddo si fa troppo intenso, le finestre vengono chiuse per evitare che la muffa si arresti.

Il terreno, in seguito, verrà rincalzato, così che la terra si possa ossigenare. Quest'operazione previene e limita le erbacce.

Febbraio è dedicato ad attività come la potatura e il controllo dell'uva che appassisce, regolando la temperatura aprendo o chiudendo le finestre.

Si inizia a fare qualche campionamento per controllare che la gradazione zuccherina sia sulla strada giusta.

 (fotografie di Paola Aldrighetti)

During January vines activities stop: is time to wait, to observe, to project. As it happened these days, it may snow a lot, and the vines are covered with a soft blanket for a warm rest.

In the past, but still today, in the Trentino dialect we say:

quando fioca sula foia 

el fa n'inverno che fa voia. 

It means that if it snows when leaves are still green, winter won't be too cold and it won't snow. This year, as we saw, this expression was a little bit changed.

Or:

Soto la nef pan

Soto l'acqua fam.

This proverb confirms the importance of snow, that falling, covers the ground and protects it, assuring a good harvest.

The space dedicated to the withering is carefully monitored: if the cold grows during day and night, the windows are closed, to avoid the arrest of the mold Botrytis Cinerea.

Also: at the base of the vines new soil is added, to increase oxygen and limit the growth of weeds.

February is for pruning and checking the grapes inside the whitering space, where temperature is foundamental and is controlled by opening or closing windows.
Even samples starts, to check sugar content of whitering grapes.

( Pictures of Paola Aldrighetti)

Show More

APRILE

APRIL

E torna la primavera!
Spring is back!

La primavera è il momento il cui le giovani piante sono state messe in campo: per proteggerle dall'ingordigia degli animali (come ad esempio caprioli), vengono protette con delle reti.

Spring is time for the little vines, just planted, to receive protection: animals as roe deers love to eat them, so the plant is  fenced with a mesh.

 
20200919_092220.jpg
 

Piazzetta del Mercato, Padergnone, 38096, Vallelaghi, TN

  • Facebook
  • Instagram